Giglio bianco di Simona Bagnato

51rA2udtxfLBuongiorno amici, oggi vi parlo di un libro che ho finito di leggere da poco ma che purtroppo non mi ha molto entusiasmato. Si tratta di Giglio bianco scritto dall’autrice Simona Bagnato pubblicato dalla casa editrice Lettere Animate.

Vediamo insieme di cosa parla il romanzo

Trama

Lavinia, sensibile e dolce pianista di talento, appassionata di letteratura, inizia il collage con l’amica del cuore Linda. Con un’infanzia difficile e sofferta alle spalle e un’ombra del suo passato che continua a tormentarla, spera di scrivere un nuovo capitolo della sua esistenza e magari incontrare l’Amore. L’unico capace di accendere in lei emozioni mai provate prima, è Luke: ragazzo riservato, dal temperamento instabile che con i suoi splendidi occhi verdi le fa perdere la testa. Luke prova in tutti i modi a starle lontano, per non imbattersi in inutili complicazioni sentimentali; ma nonostante i vani sforzi se ne innamora perdutamente. Resisterà il loro amore appena sbocciato alle insidie e i pericoli che incontreranno? La rabbia e l’insicurezza che tormentano l’anima straziata di Luke, riusciranno a placarsi, grazie alla fiducia incondizionata di Lavinia? Una storia tormentata ricca di desiderio. Un legame che li rende incompleti l’uno senza l’altra.

Come dicevo sopra, la lettura di questo libro non mi ha coinvolta emotivamente in positivo ed ora vi spiego il motivo. In copertina c’è scritto “rosa”, va bene, ma leggendo ha pochissimo di rosa, solo per il fatto che la protagonista si innamora. La trama in apparenza è tutta rosa e fiori, ma durante la lettura ho trovato eccessivo nelle descrizioni di incontri sessuali tra la protagonista e il ragazzo. Per me un romanzo rosa deve esser rosa e non incentrarsi su descrizioni erotiche molto esplicite. Poi non mi è piaciuto il fatto che l autrice fa innamorare la protagonista di un ragazzo troppo, a mio avviso, manesco con la voglia di picchiare, anche se comunque cerca di trattenersi nel farlo. Mi ha molto delusa questa storia. Da un romanzo rosa io mi aspetto parole e gesti dolci, situazioni che fanno battere il cuore e che facciano sognare.

E con questo è tutto, io vi rinnovo l’appuntamento al prossimo libro.

Baci baci

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...